Crea sito

Fortnite x Travis Scott

Di Efrem Daniele Pappacena

Fortnite, il popolarissimo gioco casa Epic Games, di cui ormai anche i nostri nonni ne conoscono l’esistenza, ci stupisce nuovamente. Dopo il successo riscosso dalla esibizione a cura di Marshmello tenutasi lo scorso anno, l’artista Travis Scott sfonda il record di 10 milioni del Dj e nelle prime due date di ieri, venerdì 24, riscuote un enorme successo con oltre 12 milioni di spettatori solamente in game e altrettanti collegati a piattaforme streaming come YouTube e Twitch.

Come partecipare

Ma la festa non finisce qua poichè sono previste altre 2 date nel corso del week-end:

– Sabato 25 aprile ore 17:00

– Domenica 26 aprile ore 00:00

Partecipare è semplice, per prima cosa il gioco dev’essere aggiornato alla versione 12.41, bisogna connettersi circa 30 minuti prima del evento e collegarsi nell’apposita sala e attendere. Il luogo predisposto per il concerto sarà un’isola nei pressi di Sabbie sudate sulla quale da qualche giorno è stato allestito un palco virtuale su cui Travis Scott si esibirà.

Skin e oggetti speciali

Sono state inseriti inoltre moltissimi oggetti e skin a tema Astronomical, nel negozio saranno disponibili due skin di Travis Scott (1.500 V-Buck), due varianti del costume Astro Jack (2000 V-Buck) e il piccone Jack Diamante(800 V-Buck).  Basterà partecipare all’evento e gratuitamente si avrà diritto al deltaplano Ciclone Astroword e a due nuove schermate di caricamento a tema

Il parere del pubblico

Dai video e dalle opinioni raccolte sul web si intuisce che non si tratta di un semplice concerto costretto dal Corona Virus ma di uno spettacolo vero e proprio, con colori vivi, effetti speciali e pirotecnici su schermo. C’è chi ci racconta di addirittura di essere stato meglio di un live dal vivo, chi cantava e ballava dalla propria camera e chi si è riunito in chiamata con gli amici per vivere a pieno l’esperienza, “Un evento rivoluzionario”.

Nuova frontiera dello spettacolo

La pandemia ci ha portato ad allontanarci, ma potrebbe essere un pretesto che porterà più artisti ad adottare questo tipo di esibizioni senza biglietto ed unirci vicini sotto il palco in prima fila?

Come sappiamo l’industria dello spettacolo e della musica ha preso una brusca frenata ma dovrà trovare il modo di ripartire più forte di sempre. La piattaforma di Fortnite e l’esperimento di Travis Scott può essere solo il primo esperimento in grado di far cogliere il potenziale di questa nuova frontiera.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: